Nanni: “Nulla di fatto da Raggi per esenzioni asili nido”

4 Giugno 2021
"L'ennesima promessa non mantenuta".

Da metà marzo, in piena pandemia Covid, il Comune di Roma aveva promesso alle famiglie romane, costrette a restare a casa con i figli, l’esenzione dal pagamento delle tasse di asili nido, mense scolastiche e trasporto per alunni. Ma ancora una volta la promessa non è stata mantenuta e le famiglie si ritrovano a dover pagare la retta di marzo pur non avendo usufruito del servizio. È assurdo che la sindaca Raggi non prenda un provvedimento così ovvio per le famiglie in difficoltà, garantendo l’esenzione dalla rata o almeno prevedendo una sua scorporazione. Questa vicenda rappresenta l’ennesimo fallimento dell’amministrazione Raggi: un altro ‘nulla di fatto’ si aggiunge alla lunga lista di promesse non mantenute dalla sindaca e dai 5S, questa volta però a discapito di famiglie già duramente colpite dalla pandemia“.

Dario Nanni, consigliere del Municipio VI

Sostieni CALENDA SINDACO

Il tuo contributo è importante per Roma, sul serio.

  • € 5
  • € 10
  • € 50
  • € 100

Resta aggiornato sulla CAMPAGNA

    *Tutti i campi sono obbligatori

    *Letta l’informativa, acconsento a che il trattamento dei miei dati venga effettuato dal Partito anche per il tramite di soggetti responsabili del trattamento ex art.28 GDPR.